Prospettive occupazionali

 

Regista:

figura chiave dell’arte audiovisiva. È il garante della qualità del prodotto finale. È un leader in grado di gestire varie figure professionali, coordinare e motivare il proprio staff allineando strategia, struttura, sistemi, skills, cultura e arte. È un architetto creativo in grado di saper scegliere – a seconda di quello che è meglio per l’obiettivo da raggiungere – se utilizzare il sistema di produzione tradizionale (piramide) e/o quello di produzione condivisa (rete).

 

Autore di contenuti audiovisivi:

figura professionale in grado di creare autonomamente o in produzione condivisa, format e contenuti afferenti alle varie tecniche espressive audiovisive che convergono e trasfondono nel linguaggio digitale. Con questa etichetta si designa anche chi produce video di carattere documentario, informativo e giornalistico, curando (anche da solo) sia le riprese che il montaggio, che possono essere utilizzati come supporto audiovisivo alla notizia o come notizia tout court, per la distribuzione web (dove l’audiovisivo sta sostituendo l’immagine fotografica) o televisiva.

 

Direttore artistico:

figura professionale responsabile dell’immagine di un artista, di un evento, di un brand e della sua comunicazione, in grado di padroneggiare strumenti e tecniche della produzione artistica e della comunicazione.

 


Unico esempio nelle Accademie italiane, il nostro Ufficio Placement agevola e organizza, in accordo con le ambizioni e la professionalità del singolo allievo, stage utili per l’inserimento nel mondo del lavoro.

Inoltre, l’Accademia di Belle Arti di Roma, in collaborazione con altri Atenei della Regione Lazio, aderisce al progetto Soul. Attraverso il portale www.jobsoul.it gli studenti e i diplomati possono entrare in contatto diretto con le aziende che offrono stage e occasioni lavorative per le alte professionalità.